RITROVA IL TUO BENESSERE CON LA NATUROPATIA

Parliamo di COLESTEROLO

Parliamo di COLESTEROLO

Il colesterolo è una molecola lipidica appartenente alla classe deglì steroli che costituisce le menbrane delle cellule umane, è il precursore degli ormoni steroidei, di estrogeni, progesterenone, della vitamina D e degli acidi biliari ( è importanteche ci sia) .Viene in buona parte autoprodotto dal fegato e in parte assimilato dal nostro corpo dagli alimenti.

Il colesterolo viene trasportato da lipoproteine a bassa densità LDL ed alta densità HDL e dal colesterolo totale che comprende tutte le altre forme .

L'aumento della concetrazione di colesterolo totale circolante rappresenta un fattore a rischio per lo sviluppo delle malattie cardiovascolari; in particolare l'aumento di LDL sembra essere maggiormente associato alla formazione di placche aterosclerotiche, infarto del miocardio e sindrome metabolica . Di contro il colesterolo HDL grazie alla sua attività di trasporto  del colesterolo dal sangue alle cellule sembra svolgere un ruolo protettivo.💖

 

L'ipercolesterolemia è una condizione caratterizzata da un aumento di colesterolo totale e dell'LDL nel sangue. A seconda dei valori è possibile distinguere un minore o  maggiore rischio cardio-vascolare:

-🔵200 mg/dl normale

-🔵200-239 mg/dl moderato

-🔴oltre 240 mg/dl alto

I valori dell' LDL dovebbrero essere inferiori a 115 mentre HDL deve essere superiore a 43.

 

▶️L'uso delle statine chimiche o naturali come il riso rosso fermentato servono per inibire all'origine (nel fegato) la sintesi del colesterolo  ma che se assunti per lunghi periodi possono avere degli effetti collaterali: tossicità epatica, dolore e tensione muscolare, flautolenza,nausa, dirrea ,stipsi ,aumento di rischio di miopie, calcoli biliari ed inibizione della sintesi del coenzima Q10 (aumenta l'energia cellulare, stimola le difese, previene l'invecchiamento).

 

▶️Sarebbe bene fare delle pause ( ma solo sotto controllo medico) nell'assunzione delle statine  per evitare gli effetti collaterali o quanto meno assumerlo insime al Q10 per limitare i  problemi muscolari ( non dimentichiamo che anche  il cuore è un muscolo), utilizzare delle erbe epatiche per  almeno un mese/due all 'anno per depurare il fegato dal suo carico tossico per permettergli di lavorare al meglio (carfiofo, rosmarino, cardo mariano, tarassaco) e controllare l'alimentazione nell'assunzione di troppi grassi di origine alimentare come un eccessivo consumo di formaggi, salse di ogni genere, salumi, fritti e cibo spazzatura (merendine, papatine, bibite, ecc)🍟🌭🍔🍡


 

RICHIEDI INFORMAZIONI
AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI
Acconsento   Informativa sulla privacy
ULTIME NOVITÀ

INTESTINO PIGRO ECCO 7 RIMEDI ALIMENTARI EFFICACI...PUNTATA N.02

  Come aiutare un Intestino Pigro con i rimedi naturali alimentari composti da:  fibre

INTESTINO PIGRO?....ECCO LE PRIME 3 COSE DA FARE CHE NON DEVONO MAI MANCARE

  Benvenuti alla puntata n.01 di S.O.S Stitichezza, ovvero come aiutare il vostro Intestino

SENZA USO DI FARMACI UN RIMEDIO PER I TUOI MALESSERI

Lo scopo della Naturopatia è quello di ristabilire l’Armonia: energetica, emotiva e fisica della persona. Per stimolare le capacità innate dell’essere umano di autoguarigione e autodifesa. La naturopatia non entra in competizione con la medicina “ufficiale” ma anzi con essa collabora. Si propone di mantenere o ripristinare la salute “secondo natura” con rimedi naturali.


Recensioni


“Annalisa mi ha rimesso in piedi soffrivo di un atroce male alla schiena e ora sto molto bene e senza uso di farmaci”
Marina Cavicchioli

“E' molto efficace e molto brava. La consiglio”
Giovanna Aneris

“Ottimo trattamento e disponibilità oraria. Spiega e consiglia per avere il meglio”
Cristina Beltrami

“Da provare assolutamente. Molto brava e professionale, un massaggio di un’ora che rilassa completamente ”
Silvano Fanti

Chi Sono

Mi chiamo Annalisa Giorgi sono Naturopata, diplomata presso l'Istituto di Psisomatica di Riza Milano. Leggi »

Dove ricevo

Via G. Bianchi n. 28, Pegognaga
+39 333/2804697